Iniziati in settimana i lavori di sfalcio della vegetazione lungo i corsi d’acqua quarratini

Sono iniziati dal Rio Falchereto e del Torrente Fermulla a Quarrata i lavori del Consorzio per il controllo della vegetazione sui corsi d’acqua della piana pistoiese.

L’attività di sfalcio proseguirà nel mese di giugno e interesserà anche altri corsi d’acqua che ricadono nel comune di Quarrata: Rio Morione, Rio del Santonuovo, Fosso Impialla, Fosso di Via Rubattorno, Fosso delle Mulina, Fosso di Lucciano, Fosso Gigarello.

L’attività si svolge con la consueta ricerca di equilibrio da parte del Consorzio fra la necessità di pulire le pertinenze dei corsi d’acqua per una ricognizione ai fini della sicurezza idraulica e per la fruibilità pubblica e il rispetto dell’habitat naturale, cercando dunque di lasciare accanto all’acqua una fascia di rispetto della naturalità fluviale.