Dopo il Prato River Day 2018 torna e si arricchisce l’appuntamento sul Fiume Bisenzio in centro a Prato: oltre alla visita guidata sulle sponde a cura di Artemia, anche l’incontro con il gommone della Lega Navale, Puliamo il Mondo con Legambiente e poi l’inaugurazione dei lavori di Piazza Mercatale con una festa intorno ad un grande ‘pesce mangiaplastica’ di ferro realizzato grazie al contributo del Consorzio dal maestro Galligani

Dalla proposta del Consorzio di organizzare, come fatto nel 2018, una nuova giornata dedicata al Bisenzio a Prato a cui poi, grazie al coordinamento dell’assessore all’ambiente del Comune Cristina Sanzò, sono state aggiunte e integrate diverse iniziative di carattere ambientale e culturale nasce l’evento pratese di sabato 26 ottobre “TUTTI INSIEME SUL BISENZIO” ricco di tanti contributi ed opportunità per tutte le età.

Dalle 9.30 con ritrovo al Giardino degli Ulivi – Viale Galilei la pulizia della riva destra con Puliamo Il Mondo di Legambiente (info@legambienteprato.it – 347 1745255)

Dalle 10 con ritrovo al ponte Datini una passeggiata ad interesse storico artistico sulla riva
sinistra del Bisenzio lungo il sentiero Fausto Coppi con la guida dell’associazione culturale Artemia e il saluto dal gommone della Lega Navale di Firenze e Prato che illustrerà l’iniziativa “Prato vista dal fiume” che prevede visite in gommone sul Bisenzio ad uno scampolo della citta (info@artemiaprato.it – 340 5101749)

Entrambe le inizitive faranno arrivo poi al tondo di Piazza Mercatale intorno alle 12 dove un grande pesce in ferro battuto, creazione di Massimiliano Galligani, offerta dal Consorzio di Bonifica, verrà riempito con i rifiuti raccolti durante le passeggiate per poi fare un aperitivo con la schiacciata pratese, laboratori e gadgets con Publiacqua, Alia e Corepla.