Presentazioni, incontri e passeggiate nella valle mediana del Fiume Arno a cura del Consorzio di Bonifica, in collaborazione con l’Accademia dei Georgofili, nell’ambito della manifestazione nazionale di ANBI e Ministero della Transizione Ecologica.

Concluso il G20 dei ministri dell’agricoltura, Firenze continua ad essere al centro di un programma di iniziative – questa volta di carattere certamente più locale – in materia appunto di agricoltura, bonifica, ambiente e gestione delle acque.

Il calendario degli eventi promosso dal Consorzio di Bonifica Medio Valdarno in collaborazione con l’Accademia dei Georgofili rientra nell’ambito della Settimana Nazionale della Bonifica e dell’Irrigazione 2021 che, non potendo fare a meno di tenerne conto anche del grande evento internazionale appena ospitato dalla città propone un percorso itinerante di presentazione di libri e interventi su temi legati all’Arno e ai fiumi del territorio della media valle del Fiume Arno.

“Un programma davvero ricco di appuntamenti tutti interessanti ma diversi per natura – commenta il Presidente del Consorzio di Bonifica Marco Bottino – capaci dunque di coinvolgere in approfondimenti studiosi universitari e professionisti del mestiere ma anche il pubblico attento alle proposte culturali o appassionato di passeggiate e trekking urbani”.

Questo il calendario delle iniziative e relative modalità di partecipazione:

“I NOSTRI FIUMI” – Storia, arte, ambiente verso il Contratto di Fiume del Medio Valdarno “Rinascimento d’Arno”.

  • Sabato 25 settembre, ore 10, Lastra a Signa / Le vie dell’acqua: passeggiata Porto di mezzo – Ponte a Signa

Passeggiata alla scoperta delle sponde dell’Arno a seguito dell’intervento di riqualificazione del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno con visita alle mostre fotografiche “Arno: cent’anni di lavori a Lastra a Signa”.

  • Martedì 28 settembre, ore 17.30 – PIA Palazzina Indiano Arte, Parco delle Cascine, Firenze / Alla confluenza del Mugnone in Arno

Presentazione del volume di Paolo Ciampi, I racconti dell’acqua. Storie toscane di fiumi e torrenti, Aska Edizioni, 2021

  • Sabato 2 ottobre, ore 9 – Scandicci / Un paesaggio che si trasforma

Escursione guidata alla scoperta di un paesaggio in trasformazione con Gianluca Pansini (geologo), Leonardo Faggioli (Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno), Daniele Vergari (Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, Accademia dei Georgofili). L’occasione prende spunto dal 180° anniversario della riunione degli scienziati italiani di Firenze del 1841 e dalla gita geologica che fu organizzata il 16 settembre 1841 ed alla quale parteciparono i più importanti geologi italiani fra cui Leopoldo Pilla, che morì pochi anni dopo, alla testa del battaglione universitario pisano a Curtatone.

  • Venerdì 8 ottobre, ore 15 – Accademia dei Georgofili (Firenze) / Un fiume di storia: l’Arno. Il ruolo dell’Arno in età storica per la città di Firenze e non solo

Incontro con Francesco Salvestrini, Ordinario di Storia medievale presso l’Università degli Studi di Firenze e autore di “Libera città su fiume regale. Firenze e l’Arno dall’antichità al Quattrocento” (2005).

(La partecipazione potrà avvenire solo su compilazione entro le ore 12 di mercoledì 6 ottobre del seguente form: https://forms.gle/Pm41CCiDPvczMZ5Q8; in base alla normativa vigente, la partecipazione in presenza sarà permessa ai primi iscritti fino al raggiungimento della capienza massima; gli iscritti a partecipare in modalità remota riceveranno le credenziali di accesso alla piattaforma web.) 

  • Sabato 9 ottobre, ore 14,30 – Lastra a Signa / Le vie dell’acqua: un percorso ad anello lungo l’Arno e il Vingone.

Costeggiando il Parco Fluviale in direzione Sant’Ilario alla scoperta di un inedito tratto del T. Vingone.

  • Martedì 12 ottobre – Via Toscana, 21, Firenze

Consiglio Nazionale ANBI e inaugurazione nuova sede del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno e ANBI Toscana (evento riservato a partecipanti e invitati).

  • Mercoledì 13 ottobre, ore 15 – Accademia dei Georgofili (Firenze) / Biodiversità in ambito urbano.

Incontro con Francesco Ferrini, Ordinario di arboricoltura nell’Università degli Studi di Firenze, esperto di arboricoltura urbana. I fiumi hanno un ruolo o possono avere un ruolo nella gestione dell’arboricoltura urbana? Idee e riflessioni per un nuovo approccio.

(La partecipazione potrà avvenire solo su compilazione entro le ore 12 di mercoledì 6 ottobre del seguente form: https://forms.gle/ZLGbryLGqimut4HP8; in base alla normativa vigente, la partecipazione in presenza sarà permessa ai primi iscritti fino al raggiungimento della capienza massima; gli iscritti a partecipare in modalità remota riceveranno le credenziali di accesso alla piattaforma web).

  • Sabato 23 ottobre, ore 14,30 – Lastra a Signa / Le vie dell’acqua: lungo le sponde della Pesa

Camminata lungo il T. Pesa da Piazza del Popolo di Ginestra Fiorentina fino alla sorgente della Roveta (possibilità servizio navetta per il ritorno).

In contemporanea, inizio della rubrica “I nostri fiumi” su MEDIOVALDARNO.IT, periodico di informazione online del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno.

Modalità di partecipazione: tutti gli eventi si svolgono nel rispetto della normativa anti Covid19 al momento vigente. Per gli eventi organizzati presso l’Accademia dei Georgofili, si ricorda che l’evento può essere seguito in presenza o in remoto secondo le modalità descritte sotto ciascuna data. Per gli eventi a Lastra a Signa si prega di contattare la Segreteria del Sindaco (0558743281). Per tutte le altre informazioni e prenotazioni, necessarie anche per gli eventi all’aperto, è possibile contattare la Segreteria del Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno (0554625772) o S. Matteini (3339958583) o D. Vergari (3339349452). In caso di maltempo le iniziative all’aperto saranno rinviate.