Foto 4: dopo dei lavori

Nonostante l’emergenza legata al Covid-19 non si fermano gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria lungo i corsi d’acqua del territorio.

Nonostante l’emergenza legata al Covid-19 non si fermano gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria lungo i corsi d’acqua del territorio. Opere rese possibili grazie alla proficua e costante collaborazione tra il Consorzio di Bonifica 3 medio Valdarno, il Genio Civile, e il Comune di Carmignano. Il Consorzio, infatti, in questo periodo torna a intervenire per la manutenzione ai fini della sicurezza idraulica del Torrente Furba a Seano. Dopo i lavori eseguiti nelle passate stagioni relativi al diradamento selettivo, al controllo della vegetazione e la creazione di percorsi di servizio e di sorveglianza, utili anche come sentieristica. Questa volta si interviene più a valle, più vicino al centro abitato di via Don Minzoni.

Questi nel dettaglio gli ultimi interventi realizzati o in via di conclusione a cura del Consorzio: demolizione della passerella pedonale pericolante, e successiva sistemazione delle murature di sponda, del fondo alveo e delle scarpate. Ricentramento del fondo di una soglia in alveo. Sistemazione della scarpata destra con scogliera a salvaripa, stuccatura dei muri già presenti e sistemazione a verde della scarpata sovrastante con posa di rete di juta e seminagione. Ripristino della muratura franata mediante realizzazione di scogliera in massi ciclopici, e successivo rivestimento con muratura in pietrame, sistemazione a verde della scarpata con rete di juta e seminagione.

”Continua, anche in tempi di emergenza Coronavirus, il lavoro di manutenzione del Consorzio per la sicurezza e la bellezza di tutti i corsi d’acqua del Comprensorio, dai più grandi ai più piccoli (ma non per questo meno pericolosi localmente) – commenta il Presidente del Consorzio Marco Bottino -. In questo caso una serie di interventi di manutenzione incidentale hanno sanato diverse criticità localizzate emerse in occasione delle ultime piene e tutte risistemate, grazie alle capacità tecnico-operative del Consorzio, nel giro di poche settimane”.

“Continua il nostro impegno per la bonifica e il risanamento del nostro territorio – aggiunge il Sindaco Edoardo Prestanti -, con interventi mirati sui corsi d’acqua, così da renderli sempre più sicuri e fruibili”. “Il recupero dei manufatti idraulici del torrente continua lungo la ciclopista nel tratto completato, e quello di prossima realizzazione – prosegue l’assessore all’Ambiente Federico Migaldi -. Il collegamento tra i Comuni di Carmignano e Poggio a Caiano sarà ripristinato da un progetto comune tra i due enti, con la realizzazione di una nuova passerella ciclopedonale entro il prossimo anno. Il progetto delle vie dell’acqua mostra nei fatti la sua importanza per la comunità e l’ambiente”.