I lavori per la sicurezza idraulica e la manutenzione del corso d’acqua sono state l’occasione giusta anche per riparare diverse perdite del condotto fognario

Ripristino della rampa di accesso all’alveo per una maggiore e migliore vigilanza e manutenzione; riprofilatura della sponda sinistra per riparare a fenomeni di erosione in corso; realizzazione di una nuova soglia in alveo per stabilizzare il fondale; ripristino di un erosione in sinistra idraulica all’altezza della briglia e recupero delle due vecchie briglie in condizioni di fragilità all’interno dell’abitato di Compiobbi. Questo l’elenco dei lavori che nei giorni scorsi ha visto impegnato il Consorzio di Bonifica in collaborazione con il Comune di Fiesole, che per l’occasione ha contribuito alla segnalazione e riparazione anche di alcune condotte fognarie con evidenti perdite con sversamento dentro il corso d’acqua.

“Gli interventi di difesa idraulica del Consorzio, come spesso accade, sono anche occasione di una totale riqualificazione del corso d’acqua – spiega il Presidente uscente del Consorzio Marco Bottino – come in questo caso, che ha permesso di eliminare dal Sambre scarichi che ne avevano compromesso la qualità ambientale”.