Martedì 28 giugno 2022 iniziativa di riflessione di grande attualità in tempi di siccità promossa da Accademia dei Georgofili e Consorzio di Bonifica Medio Valdarno.

Dove c’è acqua, c’è vita. La comunità scientifica internazionale da anni si occupa della tematica delle risorse idriche lanciando spesso allarmi sui pericoli che corre questa risorsa indispensabile per la vita della terra.
La giornata, con interventi affidati a tecnici e scienziati, è rivolta ad un pubblico vasto e vuole affrontare il tema dell’acqua da tre punti di vista: quello globale, lo scenario del cambiamento climatico e la declinazione territoriale del problema.
L’incontro proposto vuole portare ad un pubblico più ampio le problematiche connesse e far riflettere sul tema generale dell’acqua e sulla necessità di conservare questa risorsa che crediamo – a torto – sempre disponibile.
L’occasione è anche propedeutica per proporre una discussione, che potrà essere ripresa in futuro, sulle esperienze e le prospettive locali, dando così una declinazione anche territoriale (regionale) all’incontro.

Ore 15.00 – Saluti di benvenuto

  • MASSIMO VINCENZINI, Presidente Accademia dei Georgofili
  • MARCO BOTTINO, Presidente Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, Accademico dei Georgofili
  • Modera: DANIELE VERGARI, Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno, Accademico dei Georgofili

Relazioni:

  • LORENZO ORIOLI, AICS-Agenzia Italiana per la Cooperazione e lo Sviluppo
    L’acqua: una risorsa indispensabile
  • MARCO MORIONDO, CNR-IBE, Università degli Studi di Firenze
    Cambiamenti climatici e risorse idriche
  • MARCO MASI, Regione Toscana, Accademico dei Georgofili
    L’esperienza toscana di tutela dell’acqua
  • IACOPO MANETTI, Consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno
    Conservare e tutelare l’acqua: proposte operative fra criticità e opportunità
  • ANDREA CAPPELLI, AIT-Agenzia Idrica Toscana
    Pianificazione strategica del servizio idrico integrato: come garantire e migliorare il servizio tutelando la risorsa

Ore 17.00 – Conclusioni
Ore 17.30 – Chiusura dei Lavori

La partecipazione potrà avvenire solo dietro compilazione entro le ore 12.00 di lunedì 27 giugno 2022 del seguente FORM. I partecipanti riceveranno le credenziali di accesso alla piattaforma web. Le iscrizioni per la partecipazione in presenza saranno accolte compatibilmente con la capienza della sala.