Tutti i consorzi di bonifica della Toscana e la sezione regionale di ANBI (Associazione Nazionale Bonifiche e Irrigazioni) aderiscono all’edizione 2019 di Puliamo il Mondo e sono tecnico-operativi di numerose iniziative di pulizia lungo i corsi d’acqua: scopri e partecipa alle iniziative sui fiumi e torrenti del Medio Valdarno!

Puliamo il Mondo è l’edizione italiana di Clean up the World, il più grande appuntamento di volontariato ambientale del mondo. Portata in Italia nel 1993 da Legambiente, che ne ha assunto il ruolo di comitato organizzatore, è presente su tutto il territorio nazionale grazie all’instancabile lavoro di oltre 1.000 gruppi di “volontari dell’ambiente”, che organizzano l’iniziativa a livello locale in collaborazione con associazioni, aziende, comitati e amministrazioni cittadine.

Anche il Consorzio di Bonifica Medio Valdarno, in stretto contatto con la sezione toscana di Legambiente sta definendo in questi giorni gli ultimi dettagli tecnico-operativi per gli interventi di pulizie dai piccoli rifiuti abbandonati o trasportati sulle sponde e in alveo di fiumi, torrenti e piccoli corsi d’acqua del comprensorio che si snoda fra Firenze, Prato, Pistoia e il nord di Siena.

“I corsi d’acqua pubblici sono le aree da cui è possibile avviare una sensibile riduzione di materiali che poi finiscono in mare – spiega il Presidente del Consorzio Marco Bottino – e per questo oltre all’azione quotidiana del Consorzio che toglie i rifiuti più grandi nel corso dei propri interventi di manutenzione e sistemazione è fondamentale la consapevolezza e il coinvolgimento di tutti, specie dei più giovani, perchè si possa davvero invertire la rotta per il futuro del nostro pianeta”.

Sul sito www.puliamoilmondo.it è possibile scoprire di più e cercare l’iniziativa più vicina a cui prendere parte!