Gruccione

Sono stati gli stessi tecnici ed operatori del Consorzio di Bonifica Medio Valdarno, impegnati in interventi di riprofilatura arginale, ad accorgersi della presenza di questi coloratissimi uccelli alla confluenza fra Ombrone Pistoiese e Calice sospendendo i lavori

Erano in corso nuovi lavori di riprofilatura arginale sul Torrente Ombrone in zona Ponte alle Vanne tra il Ponte di Catena fino alla chiesa della Ferruccia, in comune di Quarrata quando alla confluenza con il Torrente Calice i tecnici ed operatori del Consorzio di Bonifica Medio Valdarno si sono accorti di una preziosa presenza: una colonia di gruccioni nidificante proprio su quelle sponde. Mezzi operativi subito fermati, svolti i necessari approfondimenti con esperti naturalisti con cui è in contatto il Consorzio e sospesi i lavori fino ad agosto per non disturbare la riproduzione fino a quando i nuovi nati non possano liberamente prendere il volo.

“Non abbiamo fatto niente di speciale ma semplicemente quello che siamo convintamente abituati a fare, ovvero porre particolare attenzione agli aspetti naturalistici dei fiumi e torrenti di nostra gestione – commenta il Presidente del Consorzio di Bonifica Medio Valdarno Marco Bottino – i nostri tecnici ed operatori sono sensibilizzati a riconoscere preziose presenze animali lungo le sponde e fermare subito i lavori laddove necessario e possibile; questo non vuol dire fermare tutto ovunque ma è la dimostrazione che anche da soli sappiamo scegliere cosa fare per la massima tutela possibile degli habitat fluviali”.