Raffaele Citera in azione durante un intervento d'urgenza su un argine del pistoiese

Era uno degli operatori storici della zona dell’Ombrone Pistoiese; sconcerto tra i più vicini colleghi della sede operativa di Quarrata e condoglianze del Presidente, del Direttore Generale e di tutto il personale.

Raffaele Citera, venuto a mancare nella giornata di ieri a seguito di una breve e tremenda malattia, era in forze al Consorzio di Bonifica dal 1998, dapprima all’Ombrone Pistoiese poi confluito dal 2014 nell’attuale Consorzio di Bonifica Medio Valdarno. Se ne va dunque uno degli operatori tra i più anziani ed esperti della bonifica pistoiese, che tante e tante volte ha percorso l’Ombrone e i suoi principali affluenti con i mezzi operativi consortili, di cui era addetto alla guida.

Il Presidente del Consorzio Marco Bottino, il Direttore Generale Ing. Iacopo Manetti e tutti i colleghi, specie chi come lui in serivzio presso la sede operativa di Via della Costaglia a Quarrata, lo ricordano per il carattere schietto e sincero e per l’orgoglio e la passione sempre dimostrati nello svolgimento della propria attività operativa sul territorio.