Procedono regolarmente i lavori di completamento dell’opera idraulica sul Torrente Marina appena sopra Calenzano per un investimento di circa 1,5 milioni di euro – di cui 340 mila euro di cofinanziamento grazie ai contributi consortili

Ecco le ultime foto dal cantiere in corso in cui si vede in particolare la realizzazione delle scogliere a protezione dei manufatti esistenti, l’adeguamento degli argini perimetrali e il consolidamento del muro arginale esistente con la realizzazione di un nuovo muro in cemento armato rivestito in pietrame.

La cassa è situata lungo la sponda sinistra del corso d’acqua e si estende per circa 12 ettari tra la Marina e la Strada Provinciale 8 verso Barberino di Mugello. L’entrata in funzione dell’opera avviene tramite uno sfioratore di cattura posizionato nel settore di monte che è collegato a quello di valle tramite uno sfioratore intermedio e termina con uno scarico di fondo con sfioratore di troppo pieno. I lavori in corso hanno la funzione di rendere l’opera completa con la perimetrazione totale delle aree destinate ad accogliere le acque di piena in eccesso; maggiori informazioni sui lavori in questo articolo.