Fervono i preparativi per la manifestazione (30 settembre-2 ottobre) con due eventi in anteprima: il “Francigena Bike Camp” (24 – 25 settembre) e il progetto “I sassi del buon cammino”

Fervono i preparativi per la Via Francigena in Valdelsa, manifestazione che si tiene nel primo fine settimana di ottobre, e che quest’anno contempla due eventi in anteprima: il progetto “I sassi del buon cammino”  e il Francigena Bike Camp, in programma sabato 24 e domenica 25 settembre. A partire dai prossimi giorni, i volontari della Prociv Arci coinvolgeranno bambini e ragazzi di Castelfiorentino in un laboratorio di decorazione dei “sassi viaggianti”, che nei giorni precedenti la manifestazione saranno collocati in vari punti del percorso della Via Francigena. Durante l’evento del 24-25 settembre i sassi verranno raccolti dai camminatori che potranno portarli con sé o li depositeranno in un’altra tappa del percorso o una volta arrivati a destinazione.

Sabato 24 e domenica 25 settembre è inoltre in programma il Francigena Bike Camp, con il “Gravel Francigena Valdelsa” giunto alla 4° edizione. Un fine settimana dedicato agli amanti delle “due ruote”, tra cicloturismo e bici adatte a percorrere le “strade bianche” (“Gravel”) con telaio e postura da strada ma munite di ruote da sterrato o crosso, che le rende idonee anche per strade non asfaltate e sentieri. Il “Gravel Francigena Valdelsa” è previsto sabato 24 settembre, mentre il 25 è in programma una pedalata libera sulle strade bianche della Francigena.

Per informazioni: I sassi del buon cammino: Prociv Arci (Marco 3281413869), “Sassi ricordo sulla Francigena”  www.facebook.com/groups/259784966071741/- www.francigenabikecamps.it – www.comune.castelfiorentino.fi.it e www.visitcastelfiorentino.it